L’acqua senza plastica

 

Dopo aver discusso del problema dei bicchieri nel nostro precedente articolo ora vediamo come affrontare quello, ben più difficile, delle bottiglie d’acqua in plastica.

Come sapete il materiale di cui sono fatte le bottiglie chiamate “di plastica” è il PET (polietilene tereftalato).

Il PET delle bottiglie è uno dei materiali più riciclati tra le varie tipologie di plastica e, nonostante il suo largo utilizzo, non rappresenta il principale problema nell’ambito dei rifiuti plastici.

 

 

A differenza di altri materiali plastici difficilmente riciclabili come il Polistirene (PS) o il PVC, il PET ha buone percentuali di raccolta e riciclo, superiori al 70% della produzione europea.

Qui non è la plastica in sé come rifiuto che preoccupa ma il dispendio di risorse e le emissioni che vengono impiegate per raccogliere l’acqua da una fonte, produrre una bottiglia di plastica per imbottigliarla e trasportarla su camion per centinaia di km.

In Italia vengono imbottigliati circa 14 miliardi di litri di acqua all’anno, che fa del nostro paese il primo in europea ed il secondo al mondo per consumo di acqua in bottiglia.

 

 

Noi della Giordanino oltre a migliorare l’impatto delle bottiglie d’acqua presenti nei nostri distributori, abbiamo cercato di offrire una valida alternativa alle bottiglie di acqua, consapevoli che le abitudini non si cambiano dall’oggi al domani.

Tra le varie proposte abbiamo scelto KALLA del gruppo Bevco.

Kalla in svedese significa “sorgente” ed è proprio quello che questo distributore automatico vuole essere per il consumatore.

 

 

L’acqua di rete viene microfiltrata, depurata a carboni attivi ed è microbiologicamente pura grazie all’azione di una lampada a raggi UV.

Al prezzo di pochi centesimi per coprire i costi di manutenzione e CO2, il distributore può erogare diverse tipologie di acqua.

  • Acqua naturale fredda
  • Acqua a temperatura ambiente
  • Acqua frizzante lievemente fredda
  • Acqua frizzante fredda

La manutenzione in questo caso è molto importante, purtroppo spesso su fontanelle da ufficio e boccioni non viene eseguita correttamente o con la giusta frequenza diventando un rischio per il consumatore.

 

 

Questo distributore associato all’utilizzo di borracce personali contribuisce in maniera sensibile alla riduzione dell’impronta ambientale dell’acqua in bottiglia.

Oltre al distributore di acqua la Giordanino può fornire borracce personalizzate con loghi di alluminio o plastica con nano particelle d’argento con funzione batteriostatica.

Contattaci per la tua area relax aziendale plastic free!

Contatti

Più info?
Contattaci!
+39 011 470 30 37

davide@giordanino1973.com
info@eligiordanino.com